EDITORE E DIRETTORE RESPONSABILE

Dott. DANIELE G. MASCIULLO - Classe 1976, è nato e risiede a Galatina, in provincia di Lecce. E' editore e giornalista. Appassionato dell'arte circense, è socio del Club Amici del Circo (C.A.de.C). - Il blog personale è www.danielemasciullo.com

Seguimi

COORDINATORE DI REDAZIONE

ANTONIO JAVIER DI LENA - Classe 1986, si occupa dell’organizzazione del lavoro redazionale definendo i modi, i tempi e gli spazi del giornale. Ha alle spalle 22 anni di collaborazione con vari circhi, teatri di burattini e mostre a tema.

33 compagnie internazionali e 60 spettacoli, ritorna “Scenica Festival”

Ritorna a maggio “Scenica Festival”, l’attesa rassegna siciliana che trasforma la città di Vittoria in un crocevia di arti e culture facendone un palcoscenico di artisti provenienti da più parti del mondo. Organizzata dall’associazione culturale Santa Briganti, col patrocinio del Comune di Vittoria e il sostegno della Regione Sicilia e del Ministero della Cultura, questa sedicesima edizione si svilupperà su tre fine settimana, dal 10 al 26 maggio.

Ancora una volta i più suggestivi luoghi del centro storico, tra i quali il Teatro Comunale Vittoria Colonna, recentemente riaperto al pubblico, accoglieranno spettacoli di teatro, circo contemporaneo, musica, danza, workshop, incontri e installazioni per un festival che ha nella multidisciplinarietà e nella contaminazione di linguaggi la sua principale cifra stilistica.

Scenica continua il suo percorso di crescita e per questa edizione ospiterà 33 compagnie internazionali, circa 100 artisti, più di 60 repliche, tra cui 7 prime nazionali e 6 esclusive regionali: una macchina organizzativa che coinvolge uno staff di oltre 60 persone a cui si aggiunge tutto il personale esterno, ma soprattutto un pubblico sempre più numeroso e caloroso.

Nomi di spicco, nel programma curato dalla direzione artistica affidata ad Andrea Burrafato, tra nuove presenze e felici ritorni, che porteranno la loro arte a Vittoria. Ad aprire questa edizione sarà una delle artiste più attese, Cristiana Morganti, storica e iconica danzatrice solista del Tanztheater di Pina Bausch, che presenterà per la prima volta in Sicilia il suo “Jessica and me”.

Tra gli altri appuntamenti in programma da non perdere il debutto del nuovo progetto di Circo El Grito in collaborazione con Wu Ming Foundation con lo spettacolo “Il noto e l’ignoto – Studio #1”, l’imperdibile prima nazionale dello spettacolo di nouvelle magie “Chapiteau Magique” della pluripremiata compagnia belga Doble Mandoble, l’acro-danzatore Piegiorgio Milano con il debutto italiano del nuovo spettacolo “Fortuna”, Fabrizio Rosselli con il divertentissimo Bakéké, e ancora i Blind Butcher, Rosario Lisma e tanti altri. Tanti appuntamenti anche per i piccoli, con gli spettacoli “Cappuccetto Rosso” di Zaches Teatro, “Tana” della Compagnia TPO, il pluripremiato “Hamelin” di Factory Transadriatica.

Anche in questa edizione 2024 ritorna la sezione “Raccordi” realizzata in collaborazione con i progetti SAI (Sistema Accoglienza Integrazione) per adulti ordinari, Dm/Ds e minori stranieri non accompagnati, gestiti dal Comune di Vittoria, e attuati da Csd – Servizi Inclusione, Cooperativa Iride, Cooperativa il Geranio, Cooperativa Area, Diaconia Valdese, che rappresenta un’occasione di dialogo interculturale attraverso momenti di connessione tra le comunità locali. Altra riconferma il progetto “SceniCall”, che consiste in un contributo al sostegno di nuove produzioni, vinto quest’anno dalla Compagnia Nonni’s di Torino, che debutterà a Scenica. Novità del 2024 è la sezione “Territorio”, che ospita spettacoli teatrali, di danza e concerti che mettono in risalto l’espressione artistica della provincia iblea.

In questa edizione si rafforza lo spirito ecologico del festival, sia attraverso la scelta di alcuni spettacoli, come il concerto dei congolesi Fulu Miziki Kollektiv che creano dagli scarti i loro strumenti e le loro maschere, o la Compagnia Riciclo che con la loro giostra “Carosello a pedali” offriranno un divertimento ecosostenibile ai bambini, ma anche attraverso una scelta di struttura organizzativa e logistica del festival, che quest’anno prevede l’ultimo weekend (25 – 26 maggio) interamente programmato nei giardini pubblici della città, la Villa Comunale – e che, con allestimenti poco invasivi e spettacoli gratuiti, ne faranno la location ideale per una grande festa green.

Come sempre un calendario ricco e fitto che vede accanto alle esibizioni degli artisti, tanti altri appuntamenti imperdibili, come il workshop di fotografia e la mostra di Gabriele Stabile, incontri, presentazioni di libri e laboratori rivolti a tutte le fasce d’età.

La biglietteria del festival si trova a Vittoria, in Piazza del Popolo 39 (via Bixio, angolo via Cancellieri) tel. 0932.1910888 cell. 328.5782765 (no whatsapp), ed è attiva dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00. Nei giorni di spettacolo, ove vi siano ancora posti disponibili, il botteghino sarà attivo nei luoghi del festival. Prevendita online su www.liveticket.it/santabriganti. Biglietteria abilitata ad acquisti con Carta docente e 18app. Per maggiori info: www.scenicafestival.it o santabriganti@gmail.com. Canali social www.facebook.com/scenicafestival/ e Instagram.

 

 

Condividi:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.