EDITORE E DIRETTORE RESPONSABILE

Dott. DANIELE G. MASCIULLO - Classe 1976, è nato e risiede a Galatina, in provincia di Lecce. E' editore e giornalista. Appassionato dell'arte circense, è socio del Club Amici del Circo (C.A.de.C). - Il blog personale è www.danielemasciullo.com

Seguimi

COORDINATORE DI REDAZIONE

ANTONIO JAVIER DI LENA - Classe 1986, si occupa dell’organizzazione del lavoro redazionale definendo i modi, i tempi e gli spazi del giornale. Ha alle spalle 22 anni di collaborazione con vari circhi, teatri di burattini e mostre a tema.

  • Home
  • /
  • Comunicati
  • /
  • E’ online il bando residenze artistiche 2025 di Fondazione Cirko Vertigo

E’ online il bando residenze artistiche 2025 di Fondazione Cirko Vertigo

È online il bando residenze artistiche 2025 di Fondazione Cirko Vertigo per il progetto Casa del Circo Contemporaneo, rivolto a giovani compagnie e artisti di circo contemporaneo al lavoro su progetti inediti. Per inviare la propria candidatura c’è tempo fino al 15 settembre 2024, compilando il form online dedicato (per informazioni residenze@cirkovertigo.com). Le residenze artistiche delle compagnie e degli artisti selezionati, provenienti dall’Italia e dall’estero, si terranno presso le strutture a disposizione della Fondazione a Grugliasco, ovvero Piccolo Teatro Perempruner in piazza Matteotti, 39 a Grugliasco; Chapiteau Vertigo, in via Tiziano Lanza, 31 a Grugliasco; Teatro Café Müller in via Sacchi, 18/d a Torino; Chapiteau Nice a Mondovì (CN).

La Casa del Circo Contemporaneo, con sede presso il Parco Culturale Le Serre di Grugliasco, è parte del sistema nazionale delle Residenze Artistiche, avviato a seguito dell’Accordo di programma triennale siglato fra Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ed enti regionali fra cui Regione Piemonte. Il processo di selezione delle compagnie e degli artisti interessati a candidarsi per il prossimo triennio 2025-2027 è subordinato agli esiti del potenziale rinnovo dell’accreditamento triennale del progetto Casa del Circo Contemporaneo nelle more dell’approvazione dell’accordo Stato – Regioni.

L’obiettivo principale del progetto è quello di dare sostegno ai giovani talenti per continuare a far crescere e sviluppare il settore del circo contemporaneo e delle arti performative in Piemonte e in Italia, fornendo alle compagnie del settore una casa presso la quale creare, sviluppare le loro idee sostenuti da staff qualificato, presso strutture idonee alle loro esigenze.

Il periodo di residenza dovrà avere una durata indicativa di 15 giorni e sarà programmabile tra giugno 2025 e dicembre 2027. Saranno premiati in particolare gli artisti under 35, coloro che presentano un percorso di scrittura drammaturgica/circense originale e innovativo, quelli che prevedono l’inserimento in altre residenze nazionali e internazionali e le compagnie e gli artisti che presentano progetti comprensivi di prove aperte, laboratori e incontri pre o post spettacolo, ovvero azioni di coinvolgimento della comunità locale. Essere diplomati presso una scuola appartenente alla FEDEC – International network for professional circus education, o testimoniare la provenienza da un percorso formativo professionalizzante nelle arti circensi costituisce un ulteriore motivo di premialità nella scelta dei progetti.

Oltre alle eventuali risorse messe a disposizione dalla Regione e dal Fus (Fondo unico per lo spettacolo) – se verrà riconfermato il finanziamento – fondamentali sono le risorse impiegate nel progetto da Fondazione Cirko Vertigo – ovvero gli spazi di rappresentazione e prova – le sue professionalità – ovvero tecnici, tutor, amministrativi – e le sue attrezzature. Grazie a queste risorse i giovani artisti selezionati tramite bando possono mettere in scena il frutto del proprio lavoro: le restituzioni aperte alla cittadinanza sono uno degli obiettivi del progetto che in questo modo fa da subito dialogare giovani e futuri artisti e pubblico.

Condividi:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.